PROGETTO “3A”
Più possibilità di salvare una vita

Il progetto “3A” (dalle iniziali di AVIS, ADMO e Associazione Amici di Serena, prese democraticamente in qualsiasi ordine) nasce nel 2007 dal desiderio dell’AVIS Provinciale di Lodi di collaborare per diffondere la cultura della donazione di Midollo Osseo e Cellule Staminali Emopoietiche (C.S.E.).

Viene preparato un Progetto congiunto, che ipotizza la possibilità di utilizzare le strutture dell’AVIS, attiva e ben radicata nel Lodigiano, per compiere azioni dirette all’iscrizione di nuovi donatori di Midollo Osseo e C.S.E.
Gli scopi del Progetto vengono illustrati, negli ultimi mesi del 2007, in diversi incontri con la Commissione Formazione tenuti presso sedi AVIS Comunali del Lodigiano.


Cartello ADMO per AVIS
Clicca per ingrandire

Nel mese di dicembre 2007 viene tenuta dal dott. Degiuli (responsabile del Centro di Tipizzazione HLA della A.O. di Lodi, membro del Comitato Scientifico ADMO e del Consiglio Direttivo dell’Associazione Amici di Serena) una Giornata di Formazione per la preparazione del personale AVIS di 13 fra Sezioni e Gruppi del Lodigiano, oltre che della struttura provinciale.
La formazione degli operatori AVIS continuerà in futuro attraverso incontri periodici organizzati dall’Associazione Amici di Serena e dall’ADMO.

Il personale così preparato può ora spiegare con competenza e chiarezza ai Donatori di Sangue come aggiungere alla loro azione altamente benemerita un pezzetto in più: la disponibilità ad essere forse un giorno gli unici che potranno salvare una vita.
Questo Progetto è facilmente esportabile e siamo sicuri che altre AVIS seguiranno l’esempio di quella della Provincia di Lodi.

Documenti

E’ possibile vedere: